Collane Editoriali

Autori

Newsletter

Nanni Balestrini e la poesia come questione Vedi a schermo intero

Nanni Balestrini e la poesia come questione

di Fausto Curi

Maggiori dettagli

9,00 €

7 altri prodotti della stessa categoria:

Fausto Curi, allievo di Luciano Anceschi e membro del “Gruppo 63”, è attualmente

professore emerito di Letteratura italiana contemporanea nell’Università di

Bologna. Dirige, per il Mucchi di Modena, la rivista di letteratura Poetiche e, per

Mimesis, la collana di critica e storiografia letteraria I sensi del testo. Fra le sue opere

più recenti Il corpo di Dafne. Variazioni e metamorfosi del soggetto nella poesia moderna

(Mimesis, Milano-Udine 2011); Struttura del risveglio. Sade, Benjamin, Sanguineti.

Teoria e modi della modernità letteraria (Mimesis, Milano-Udine 2013);

Piccola storia delle avanguardie da Baudelaire al Gruppo 63 (Modena 2013); Il

critico stratega e la Nuova Avanguardia. Luciano Anceschi, i Novissimi, il Gruppo

63 (Mimesis, Milano-Udine 2014).

  • Pagine 88

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi la tua intervista

Nanni Balestrini e la poesia come questione

Nanni Balestrini e la poesia come questione

di Fausto Curi

Scrivi la tua intervista