Collane Editoriali

Autori

Newsletter

Il mondo finisce al Caffè Torrefazione Vedi a schermo intero

Il mondo finisce al Caffè Torrefazione

di Paolo Autino

Maggiori dettagli

13,00 €

È possibile essere diversi da quel che siamo? Le possibilità della nostra esistenza sono infinite o drasticamente limitate? La risposta è: Il mondo finisce al caffè torrefazione. Cioè: il nostro agire ha dei confini ristretti, spietati, invalicabili. Questo è il succo della storia che il romanzo racconta. I suoi protagonisti: Totò Nocera, delinquente impavido e crudele; suo fratello Rosario, che da sempre lo odia ed è da lui ricambiato con altrettanto odio; e Gianni, adolescente timido, inetto, infelice, contro cui Nocera ha giurato vendetta per un presunto sgarbo. I loro destini si intrecciano e si compiono tragicamente una sera di aprile del 1977. Totò si reca a Vercelli con l'intenzione di dare una lezione a Rosario; ma vi incontra, inaspettatamente, Gianni, e allora... Ha così inizio una incalzante sequenza di fatti drammatici, paradossali, a tratti anche comici. Essi sconvolgeranno per sempre l'esistenza dei protagonisti e li costringeranno a prendere veramente coscienza di se stessi e della propria vita. Il finale? Per tutti quanti, quella sera del settantasette, il mondo finisce al caffè torrefazione 

  • Pagine 148

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi la tua intervista

Il mondo finisce al Caffè Torrefazione

Il mondo finisce al Caffè Torrefazione

di Paolo Autino

Scrivi la tua intervista